Stazione montana e di valle della funivia 3S Klein Matterhorn a Zermatt, Svizzera

Calcolato con Dlubal Software

  • Progetto cliente

Progetto cliente

Dopo 2 anni e mezzo di lavori, la funivia più alta del mondo 3S "Matterhorn glacier ride" è stata inaugurata nel 2018, alla fine del mese di settembre. Il progetto da 55 milioni di franchi svizzeri è stato sviluppato per incrementare la capacità di passeggeri al Piccolo Cervino a un'altitudine di 3902 m. Inoltre, è ora possibile mantenere attivo il servizio quando si eseguono interventi di manutenzione sulla funivia esistente.

Committente
Zermatt Bergbahnen AG, Svizzera
Architettura Peak Architekten, Svizzera
www.peakarchitekten.com
Progettazione strutture lignee
Indermühle Bauingenieure, Svizzera
Progettazione strutture in cemento armato
LABAG AG, Svizzera
Struttura in legno
Brawand Zimmerei AG, Svizzera

Dati del modello della stazione di valle

Modello

Il cliente Indermühle Bauingenieure di Dlubal Software è stato il responsabile per il progetto delle stazioni di montagna e valle. Ciò includeva lo scopo preliminare del progetto, la supervisione della costruzione e la pianificazione 3D per conto della società di costruzioni in legno. La progettazione strutturale è stata eseguita in RFEM.

Entrambi gli edifici della stazione sono stati progettati in legno anziché in acciaio per soddisfare il requisito di 30 minuti (R30) di resistenza al fuoco. Il legno era anche l'opzione migliore per la progettazione e le considerazioni ambientali.

Stazione della struttura di montagna

Le dimensioni dell'edificio sono 38 m x 27 m e comprendono una forma di cristallo simile alla stazione montana esistente. La struttura è progettata per sopportare valanghe e carichi da neve fino a 6000 kg/m²! L'edificio può anche sopportare carichi del vento fino a 320 kg/m², e cioè più di tre volte la magnitudine del vento per strutture progettate in pianura.

La struttura in legno è composta da strutture rigide che si appoggiano l'una contro l'altra. La luce è stata ridotta da puntoni orientati verso la parete rocciosa. Poiché era possibile trasportare solo componenti strutturali con una lunghezza massima di 12 m, le travi emergenti e i vincoli esterni sono stati rigidamente collegati in loco.

Stazione della struttura di valle

Le travi primarie a sezione trasversale da 40 cm x 152 cm sono costituite da una lunghezza di 3,35 m che poggia su montanti a forma di ventaglio. La soletta in cemento armato che sbalza 5,5 m verso il lato ovest è sospesa dalla struttura del tetto mediante supporti per facciate. Questo concetto simile è applicato alle rotaie di parcheggio e al padiglione.

Posizione del progetto


Scrivi un commento...

Scrivi un commento...

  • Visualizzazioni 1937x
  • Aggiornato 19. febbraio 2021

Contattaci

Contatta Dlubal

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Invito all'evento

Vertice di ingegneria strutturale NCSEA

Conferenza 15. febbraio 2022 - 16. febbraio 2022

Eurocodice 5 | Strutture in legno secondo DIN EN 1995-1-1

Corsi di formazione online 17. marzo 2022 8:30 - 12:30 CET

Invito all'evento

NASCC 2022: La Conferenza sull'acciaio

Conferenza 23. marzo 2022 - 25. marzo 2022

Invito all'evento

Conferenza internazionale sul legno massiccio

Conferenza 12. aprile 2022 - 14. aprile 2022

Invito all'evento

Congresso delle strutture 2022

Conferenza 21. aprile 2022 - 22. aprile 2022

Considerazione delle fasi costruttive\n in RFEM 6

Considerazione delle fasi di costruzione in RFEM 6

Webinar 13. gennaio 2022 14:00 - 15:00 CET

Verifica vetro con Dlubal Software

Verifica vetro con Dlubal Software

Webinar 8. giugno 2021 14:00 - 14:45

Analisi time history di un'esplosione in RFEM

Analisi dello storico dei tempi di esplosione in RFEM

Webinar 13. maggio 2021 14:00 - 15:00 EST

Strutture di legno | Parte 2: Verifica

Strutture in legno | Parte 2: Verifica

Webinar 11. maggio 2021 14:00 - 15:00

Gli errori utente più comuni in RFEM e RSTAB

Gli errori utente più comuni in RFEM e RSTAB

Webinar 25. marzo 2021 14:00 - 14:45 CET

CSA S16: 19 Progettazione di strutture in acciaio in RFEM

CSA S16: 19 Progettazione di strutture in acciaio in RFEM

Webinar 10. marzo 2021 14:00 - 15:00 EST

Gli errori utente più comuni con RFEM e RSTAB

Gli errori utente più comuni con RFEM e RSTAB

Webinar 4. febbraio 2021 14:00 - 15:00 CET

Progettazione di aste secondo ADM 2020 in RFEM

Progettazione di aste ADM 2020 in RFEM

Webinar 19. gennaio 2021 14:00 - 15:00 EST

Dlubal Info Day

Dlubal Info Day online | 15 dicembre 2020

Webinar 15. dicembre 2020 9:00 - 16:00 CET

RFEM 5
RFEM

Programma principale

Software di ingegneria strutturale per l'analisi agli elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali planari e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), solidi ed elementi di contatto

Prezzo della prima licenza
3.540,00 USD
RFEM 5
RF-STEEL SIA (versione inglese)

Modulo aggiuntivo

Progettazione di aste in acciaio secondo la norma svizzera SIA 263

Prezzo della prima licenza
1.480,00 USD
RFEM 5
RF-STEEL Fatigue Members (versione inglese)

Modulo aggiuntivo

Verifica a fatica di aste e set di aste secondo EN 1993-1-9

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD
RFEM 5
RF-TIMBER Pro

Modulo aggiuntivo

Verifica del legno secondo Eurocodice 5, SIA 265 e/o DIN 1052

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD
RFEM 5

Modulo aggiuntivo

Analisi dinamica delle frequenze naturali e delle forme modali di aste, modelli di superfici e solidi

Prezzo della prima licenza
1.030,00 USD
RFEM 5
RF -DYNAM Pro - Vibrazioni forzate

Modulo aggiuntivo

Analisi dinamica e sismica compresa l'analisi time history e l'analisi dello spettro di risposta multimodale

Prezzo della prima licenza
1.120,00 USD
RFEM 5
RF-MOVE

Modulo aggiuntivo

Generazione di casi di carico da carichi mobili per aste e set di aste

Prezzo della prima licenza
450,00 USD