Innovativo sistema di inseguitore solare ad asse singolo, Francia

Calcolato con Dlubal Software

  • Progetto cliente

Progetto cliente

Questo articolo è stato tradotto da Google Traduttore

Visualizza il testo originale

Nexans Solar Technologies si presenta come filiale interna di Nexans, nata nel 2018 nell'ambito del piano di transizione verso le energie rinnovabili, che mira a fornire soluzioni, prodotti e servizi a produttori e investitori di energia.L'inseguitore solare di KEYLIOS® è la prima soluzione interamente condotta dalla progettazione alla produzione da Nexans Solar Technologies. Un importante contratto è già stato firmato con un importante sviluppatore di progetti fotovoltaici, che è anche un fornitore di energia, fornendo più di 800 di questi inseguitori solari da stabilire su quattro impianti solari situati nel sud-ovest della Francia.

Progettazione e produzione: Nexans Solar Technologies

Parametri del modello di inseguitore solare ad asse rotante singolo, Francia

Modello

Gli obiettivi di Nexans Solar Technologies sono, tra molti altri, quello di contribuire all'aumento dell'energia solare in campi e aree dove tali risorse sono difficilmente accessibili a causa, ad esempio, delle colline troppo ripide su cui costruire o delle fondazioni considerate troppo costose, persino vietate. Ne sono un esempio le vecchie discariche, aree dismesse, vecchie cave, che si estendono su terreni collinari o instabili. L'inseguitore solare di KEYLIOS® rivoluziona la redditività degli impianti solari competitivi situati in aree che finora non erano considerate adatte agli inseguitori a causa dei costi di installazione eccessivi.

Design e caratteristiche

Un inseguitore solare massimizza l'orientamento dei suoi pannelli solari grazie al suo sistema di rotazione intuitivo al fine di avere un rendimento energetico maggiore rispetto alle strutture solari fisse.

Questa struttura a travatura leggera progettata da Nexans Solar Technologies consente il suo insediamento in aree che sono considerate incompatibili rispetto agli inseguitori tradizionali (aree ostili, terreni inquinati, terreni instabili, ecc.). Tale dispiegamento in aree remote o ostili è possibile non solo grazie al suo design modulare premontato, ma anche grazie al suo sistema di fondazione che richiede solo 4 zone di appoggio, definite da due fondazioni per l'intera struttura, che possono essere di qualsiasi tipo . come pali trivellati o blocchi di cemento.

Inoltre, la solidità della struttura consente di operare nelle più svariate condizioni climatiche. Mostra anche una notevole resistenza al vento forte e all'aerodinamica distruttiva.

Software di analisi

L'ottimizzazione e il controllo rigoroso dei costi di produzione hanno portato alla scelta del Software RFEM sul quale è stata progettata la struttura del tracker KEYLIOS®.

Al fine di soddisfare le esigenze del cliente e di fornire una soluzione di tracker personalizzata, è stato configurato un prototipo progettato in RFEM per generare automaticamente un modello del cliente finale - un processo di calcolo automatizzato condotto secondo le aspettative del cliente.

Nel modello strutturale di base, il peso proprio è stato inserito manualmente su ciascun elemento e le combinazioni di diversi carichi del vento hanno consentito la riduzione dei carichi e la progettazione dei componenti che modellano la struttura complessiva.

Posizione del progetto

Bat A6 Le Mistral, Europarc De Pichaury
1330 Rue Jean René Guillibert Gauthier de la Lauzière
13290 Aix en Provence
USA

Parole chiave

Inseguitore solare RFEM Energia solare Energia rinnovabile Keylios

Scrivi un commento...

Scrivi un commento...

  • Visualizzazioni 578x
  • Aggiornato 10. settembre 2021

Contattaci

Contatta Dlubal

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Software eccezionale

“Il software RFEM ci ha permesso di modellare accuratamente l'inseguitore solare con calcoli non lineari e l'integrazione di rigidezze molto specifiche sulle connessioni.

Anche il modulo aggiuntivo RF ‑ STEEL EC3, che progetta gli elementi secondo l'Eurocodice 3, è stato molto utile per l'ottimizzazione della struttura.

Inoltre, l'estrazione di vari parametri del modello o dei risultati (forze e spostamenti nodali) ha facilitato l'automazione del processo di modellazione del tracker e ha consentito un notevole risparmio di tempo.

Il supporto fornito da Dlubal è stato di grande aiuto nella realizzazione di questo progetto.

Oltre alla rapida risposta alle nostre domande, Dlubal ci ha fornito soluzioni tecniche per migliorare il nostro modello.”

Verifiche di stabilità di strutture metalliche in RFEM e RSTAB

Verifiche di stabilità di strutture metalliche in RFEM e RSTAB

Webinar 7. settembre 2021 14:00 - 14:45 CEST

Analisi time history di un'esplosione in RFEM

Analisi dello storico dei tempi di esplosione in RFEM

Webinar 13. maggio 2021 14:00 - 15:00 EDT

Gli errori utente più comuni in RFEM e RSTAB

Gli errori utente più comuni in RFEM e RSTAB

Webinar 25. marzo 2021 14:00 - 14:45 BST

CSA S16: 19 Progettazione di strutture in acciaio in RFEM

CSA S16: 19 Progettazione di strutture in acciaio in RFEM

Webinar 10. marzo 2021 14:00 - 15:00 EDT

Dlubal Info Day

Dlubal Info Day online | 15 dicembre 2020

Webinar 15. dicembre 2020 9:00 - 16:00 BST

Interfaccia COM programmabile per RFEM/RSTAB

Interfaccia COM programmabile per RFEM/RSTAB

Webinar 12. maggio 2020 15:00 - 15:45 CEST

Modellazione di piastre e gusci in RFEM - Parte 2

Webinar 26. febbraio 2020 15:00 - 16:00

Modellazione avanzata in RFEM 5 Parte 2

Modellazione avanzata in RFEM 5 | Parte 2

Webinar 14. novembre 2019 15:00 - 16:00

Costruzione in legno lamellare secondo CSA O86: 14

CSA O86: 14 design CLT in RFEM

Webinar 6. novembre 2019 15:00 - 16:00

Modellazione avanzata in RFEM 5 | Parte 1

Modellazione avanzata in RFEM 5 | Parte 1

Webinar 25. settembre 2019 15:00 - 16:00

Webinar 3:

Webinar 3: Integrazione BIM e RFEM

Webinar 20. agosto 2019 15:00 - 16:00