RFEM Programma di analisi strutturale FEA

Analisi strutturale lineare e non-lineare

Il modello può essere calcolato linearmente usando un'analisi statica lineare oppure in modo non-lineare, con l'analisi dei grandi spostamenti. Per determinare le forze interne, i risultati di progetto possono essere sovrapposti in combinazioni.

  1. Selezione del metodo di calcolo

    Configurazione dei parametri di calcolo

    Tutti i tipi di aste possono essere calcolate secondo l'analisi statica lineare, del II ordine o a grandi spostamenti per i casi e le combinazioni di carico. Ulteriori parametri di calcolo possono essere impostati per i singoli casi di carico e combinazioni di carico e di risultati aumentando così la flessibilità delle metodologie di calcolo e delle specificazioni dettagliate.

  2. Parametri di calcolo generali

    Applicazione incrementale del carico

    I carichi possono essere applicati in modo incrementale. L'opzione di incremento è particolarmente utile per i calcoli secondo l'analisi a grandi spostamenti. Per le aste, si possono considerare deformazioni a taglio ed applicare le forze interne ad un sistema strutturale deformato o non-deformata. Inoltre, RFEM consente di eseguire un'analisi post-critica.

  3. Calcolo con diagramma delle deformazioni

    Processore multi-core e tecnologia a 64 bit

    Il solutore delle equazioni include un generatore ottimizzato della mesh agli EF e supporta gli ultimi processori multi-core e la tecnologia a 64 bit. È possibile eseguire calcoli paralleli di casi e combinazioni di carico lineari grazie all'uso di più processori senza richiedere memoria random aggiuntiva (RAM): è necessario creare la matrice di rigidezza solo una volta. Con la tecnologia a 64 bit e le opzioni RAM è possibile calcolare sistemi strutturali particolarmente complessi.

    Durante il processo di calcolo è possibile controllare lo sviluppo delle deformazioni in un diagramma per facilitare la valutazione del comportamento di convergenza.

Contattaci

Contatti Dlubal

Domande sui nostri prodotti? Hai bisogno di consigli per il tuo progetto?
Contattaci o trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Screenshots
RFEM
RFEM 5.xx

Programma principale

Software di progettazione strutturale per l'analisi con elementi finiti (FEA) di sistemi strutturali piani e spaziali costituiti da piastre, pareti, gusci, aste (travi), elementi solidi e di contatto

RFEM
EC2 for RFEM 5.xx

Estensione di modulo per RFEM

Impostazioni avanzate dei moduli per la progettazione di strutture in c.a. secondo Eurocodice 2

RFEM
RF-STEEL EC3 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e dei set di aste di acciaio secondo Eurocodice 3

RFEM
RF-CONCRETE 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle aste e delle superfici di cemento armato (piastre, pareti, strutture piane, gusci)

RFEM
RF-STABILITY 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi di stabilità secondo il metodo di calcolo agli autovalori

RFEM
RF-CONCRETE Deflect 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi degli spostamenti generalizzati delle strutture piane in cemento armato

RFEM
RF-DYNAM Pro - Natural Vibrations  5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi delle frequenze naturali e forme modali di aste , superfici e di modelli solidi

RFEM
RF-CONCRETE Columns 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione delle colonne di c.a. secondo il metodo della colonna modello (metodo basato sulla curvatura nominale)

RFEM
RF-MAT NL 5.xx

Modulo aggiuntivo

Applicazione delle leggi di materiali non-lineari

RFEM
RF-IMP 5.xx

Modulo aggiuntivo

Generazione delle strutture predeformate ed imperfezioni equivalenti per il calcolo non-linearità geometriche

RFEM
RF-TIMBER Pro 5.xx

Modulo aggiuntivo

Progettazione di strutture in legno secondo Eurocodice 5, SIA 265 e/o DIN 1052

RFEM
RF-DYNAM Pro - Equivalent Loads 5.xx

Modulo aggiuntivo

Analisi dei carichi sismici e statici usando analisi modale con spettro di risposta