Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Sistema, carico, forze interne

    Disegno della sezione trasversale in elastico-plastica

    Nel seguito, una trave a due campate sottoposte a flessione sarà progettata con il modulo aggiuntivo RF-STEEL EC3 secondo EN 1993-1-1. A causa di misure di stabilizzazione sufficienti, il fallimento della stabilità globale è escluso.

  2. Opzione "Calcolo non lineare" in "1.1 Dati generali" delle aste RF-CONCRETE

    Esportazione di rigidezze della molla da RF- / FOUNDATION Pro e influenza sul progetto della colonna

    Con RF-FOUNDATION Pro, è possibile determinare i cedimenti delle singole fondazioni e le risultanti rigidità delle molle dei vincoli esterni nodali. Queste rigidezze della molla possono essere esportate nel modello RFEM e utilizzate per ulteriori analisi.

  3. Figura 01 - Visualizzazione di un modello BIM in un visualizzatore con l'opzione di visualizzare sezioni trasversali, materiale e dimensioni

    I vantaggi del BIM nell'analisi strutturale

    Il Building Information Modeling determina i temi principali nella progettazione degli edifici. Mentre alcuni ingegneri progettando usano solo i metodi BIM, altre trattano questo argomento per la prima volta, altre ancora non hanno il tempo di introducessi i nuovi processi, Tuttavia, nell'ingegneria strutturale, questo argomento sembra essere il più importante: Che vantaggi porta BIM per gli ingegneri strutturali?

  4. Figura 01 - Sistema e carichi

    Confronto dei fattori critici di carico per instabilità flesso-torsionale secondo diversi metodi e moduli

    Il valore del ramo per instabilità flesso-torsionale o il momento critico di instabilità di una trave a campata unica sarà confrontato secondo diversi metodi di analisi di stabilità.

  5. Figura 01 - Sistema

    Analisi della storia temporale non lineare utilizzando l'esempio di una struttura a torre con cavi in precompressione

    Vi possono essere numerose non linearità in un sistema strutturale. Al fine di modellarli realisticamente in un'analisi dinamica, è stato sviluppato il modulo aggiuntivo RF-DYNAM Pro - Nonlinear Time Histoey. Per spiegare come funziona il modulo aggiuntivo, la procedura è descritta sotto con un esempio.

  6. Figura 01 - Problema di ricerca

    Approcci di modellazione per collegamenti di cuscinetti a taglio / foro per mezzo di FEA

    Per indagini più dettagliate su collegamenti a taglio oa foro o il loro ambiente circostante, la definizione del problema di contatto non lineare ha un ruolo importante. Questo articolo utilizza un modello solido per la ricerca di modelli di superficie comparabili e semplificati.
  7. Figura 01 - Importa un file DXF come linee

    Importazione di un file DXF come base per la modellazione

    In RFEM e RSTAB, è possibile importare i file DXF tramite la funzione di importazione. Questi file DXF possono essere utilizzati come base per la modellazione di un sistema strutturale.

  8. Figura 01 - guida flangiato

    Carichi tangenziali orizzontali da inclinazione delle gru a ponte

    Nel caso di piste di gru con ampie campate, non è raro che il carico orizzontale da inclinazione sia rilevante per la progettazione. Questo articolo descrive l'origine di queste forze e l'input corretto in KRANBAHN. È qui sull'implementazione pratica e sul background teorico.

  9. Applicazione delle eccentricità nelle colonne di RF-CONCRETE

    Quando si calcolano le forze interne per l'analisi di instabilità con il metodo basato sulla curvatura nominale nelle colonne di RF-CONCRETE, si devono determinare le eccentricità richieste.
  10. Figura 01 - Carico del vento graduato su diverse altezze edilizie

    A seconda dell'altezza della struttura per pareti verticali

    I carichi del vento sono regolati secondo l'Eurocodice 1 - Azioni sulle strutture - parte 1-4: Azioni generali - Carichi del vento. I parametri determinati a livello nazionale di un rispettivo paese possono essere trovati nelle Appendici nazionali.

1 - 10 di 787

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    Knowledge Base

    Nella pagina 'Knowledge Base', puoi trovare molti articoli tecnici, suggerimenti e trucchi che possono aiutarti a risolvere le problematiche di progettazione strutturale che potresti incontrare usando i programmi Dlubal Software

    Primi passi

    Primi passi

    Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

    Software potente ed efficace

    “Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne avranno preso dimestichezza.”