Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Diagramma della curva temperatura-tempo secondo il modello di incendio naturale semplificato

    Verifica della resistenza al fuoco secondo EN 1993-1-2 (resistenza parametrica al fuoco)

    Con RF-/STEEL EC3, è possibile applicare le curve di temperatura-tempo nominali sia in RFEM che in RSTAB. Vengono implementate le norme per la curva temperatura-tempo (ETK), la curva di fuoco esterno e la curva di fuoco di idrocarburi. Inoltre, il programma offre la possibilità di specificare direttamente la temperatura finale dell'acciaio. Questa temperatura dell'acciaio può essere calcolata utilizzando la curva parametrica temperatura-tempo, come descritto nell'Allegato alla EN 1992-1-2. In questo articolo son spiegate le diverse esposizioni al fuoco.

  2. Progettazione di resistenza al fuoco secondo DIN EN 1993-1-2

    Il progetto di resistenza al fuoco può essere eseguito in RF-STEEL EC3 secondo EN 1993-1-2. Il progetto viene eseguito sul livello della portata del cuscinetto secondo il metodo di calcolo semplificato. Le chiusure con diverse proprietà fisiche possono essere selezionate come misure di resistenza al fuoco. È possibile selezionare la curva temperatura-tempo unitaria, la curva di fuoco esterno e la curva di fuoco degli idrocarburi per la determinazione della temperatura del gas.

  3. Tensioni e classificazione

    Classificazione e verifica allo stato limite ultimo delle sezioni trasversali di SHAPE-THIN

    Quando si progetta una sezione trasversale in acciaio secondo l'Eurocodice 3, è importante assegnare il profilo ad una delle quattro classi della sezione trasversale. Le classi 1 e 2 consentono un'analisi plastica, le classi 3 e 4 sono solo per l'analisi elastica. Oltre alla resistenza della sezione trasversale, è necessario analizzare la stabilità del componente strutturale.

  4. Sbalzo con vincolo laterale

    Influenza dei parametri per la verifica di instabilità flesso-torsionale in RF-STEEL EC3

    Le finestre di immissione in RF-/STEEL EC3 distinguono tra l'analisi di instabilità flessionale e flesso-torsionale. Nel seguito, i parametri relativi all'instabilità flesso-torsionale saranno descritti mediante un esempio.

  5. Analisi di sollecitazione della piastra terminale secondo l'ipotesi von Mises con superfici RF-STEEL

    Collegamento con piastra d’estremità delle sezioni cave sotto la tensione secondo il metodo CIDECT e il modello FEM

    Si realizzerà un giunto costituito da sezioni cave con piastra d’estremità. È corrente inferiore di una travatura che deve essere divisa per ragioni di trasporto.

  6. Servizio online Dlubal

    Carichi sismici su edifici in Germania

    La DIN EN 1998-1/NA descrive come determinare i carichi sismici secondo DIN EN 1998-1. La normativa si applica all'ingegneria strutturale in aree sismiche.

  7. Sistema strutturale, carico, forze interne

    Verifica elasto-plastica della sezione traversale

    L'articolo che segue descrive la progettazione di una trave a due campate sottoposta a flessione mediante il modulo aggiuntivo RF-/STEEL EC3 secondo EN 1993-1-1. Il collasso per instabilità globale sarà escluso a causa di sufficienti misure di stabilizzazione.

  8. Spostamenti come primo risultato di un calcolo FEM

    Azioni interne e tensioni nelle superfici - Opzioni di visualizzazione

    Gli spostamenti dei nodi della mesh agli elementi finiti sono sempre il primo risultato di un calcolo strutturale. Sulla base di questi spostamenti e della rigidezza degli elementi, è possibile calcolare deformazioni, forze interne e tensioni.

  9. Figura 01 - Sistema e carichi

    Confronto dei fattori critici di carico per instabilità flesso-torsionale secondo diversi metodi e moduli

    Il valore del ramo per instabilità flesso-torsionale o il momento critico di instabilità di una trave a campata unica sarà confrontato secondo diversi metodi di analisi di stabilità.

  10. Figura 01 - Problema di ricerca

    Approcci di modellazione per collegamenti di cuscinetti a taglio / foro per mezzo di FEA

    Per indagini più dettagliate su collegamenti a taglio oa foro o il loro ambiente circostante, la definizione del problema di contatto non lineare ha un ruolo importante. Questo articolo utilizza un modello solido per la ricerca di modelli di superficie comparabili e semplificati.

1 - 10 di 105

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Software potente ed efficace

“Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne avranno preso dimestichezza.”