Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Simulazione del vento e Generazione carico da vento

Con il programma stand-alone RWIND Simulation, i flussi di vento attorno a strutture semplici o complesse, possono essere simulate mediante una galleria del vento digitale.

I carichi del vento generato che agiscono su questi oggetti possono essere importati in RFEM o RSTAB.

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Scenario di incendio naturale

    Analisi della resistenza al fuoco mediante una curva parametrica temperatura-tempo secondo DIN EN 1991-1-2

    Con RF-/STEEL EC3, le curve temperatura-tempo nominali possono essere utilizzate in RFEM o RSTAB. Vengono implementate le norme per la curva temperatura-tempo (ETK), la curva di fuoco esterno e la curva di fuoco di idrocarburi. Inoltre, il programma offre la possibilità di specificare direttamente la temperatura finale dell'acciaio.

  2. Esempio 3

    Proprietà e calcolo dei valori dei risultati dei supporti lineari

    Quando si valutano le forze di supporto della linea, a volte si presentano a prima vista diagrammi non plausibili. In particolare, per carichi variabili in posizioni che hanno anche un supporto nodale, in punti di divisione e posizioni dei bordi di linee supportate, i risultati mostrano reazioni di supporto a volte inattese. L'uso della funzione di distribuzione lineare uniforme nel Navigatore progetti - Visualizzazione non conduce sempre al diagramma dei risultati previsti.

  3. Sistema, carico, forze interne

    Progetto della sezione trasversale di una colonna sotto Forza assiale e flessione

    In questo articolo tecnico, una colonna incernierata con una forza assiale ad azione centrale e un carico lineare che agisce sull'asse maggiore è progettata secondo EN 1993-1-1 con l'ausilio del modulo aggiuntivo RF-STEEL EC3. La testa della colonna e la base della colonna sono assunte come vincoli laterali e torsionali. La colonna non è vincolata alla rotazione tra i vincoli esterni. La sezione trasversale della colonna è un HEB 360 di S235.

  4. Schema del sistema

    Calcolo dello collegamento saldato della sezione a I

    Verrà progettato un collegamento saldato di una sezione trasversale HEA sotto flessione biassiale con forza assiale. Verrà eseguita la progettazione delle saldature per le forze interne indicate secondo il metodo semplificato (DIN EN 1993-1-8, punto 4.5.3.3) mediante SHAPE-THIN.

  5. Confronto delle deformazioni

    Modellazione di superfici sovrapposte: rischi e approcci

    Quando si modella con elementi finiti, prima o poi si pone la questione di come possano essere modellate due superfici (elementi 2D) sovrapposte. Quindi, entrambe le superfici sono abbastanza spesso modellate sullo stesso piano. Le possibili conseguenze di questo approccio e se ci sono soluzioni migliori sono descritte di seguito.

  6. Diagramma della curva temperatura-tempo secondo il modello di incendio naturale semplificato

    Verifica della resistenza al fuoco secondo EN 1993-1-2 (resistenza parametrica al fuoco)

    Con RF-/STEEL EC3, è possibile applicare le curve di temperatura-tempo nominali sia in RFEM che in RSTAB. Vengono implementate le norme per la curva temperatura-tempo (ETK), la curva di fuoco esterno e la curva di fuoco di idrocarburi. Inoltre, il programma offre la possibilità di specificare direttamente la temperatura finale dell'acciaio. Questa temperatura dell'acciaio può essere calcolata utilizzando la curva parametrica temperatura-tempo, come descritto nell'Allegato alla EN 1992-1-2. In questo articolo son spiegate le diverse esposizioni al fuoco.

  7. Modello, dimensioni e carico

    Confronto tra l'analisi di stabilità di una colonna contenente le forze interne dalle combinazioni di carico con una combinazione di risultati di avvolgimento

    Questo esempio mostrerà cosa si dovrebbe considerare quando si esegue il progetto della colonna per la flessione e la compressione in relazione alle forze interne dalle combinazioni di carico e di risultati.

  8. Progettazione di resistenza al fuoco secondo DIN EN 1993-1-2

    Il progetto di resistenza al fuoco può essere eseguito in RF-STEEL EC3 secondo EN 1993-1-2. Il progetto viene eseguito sul livello della portata del cuscinetto secondo il metodo di calcolo semplificato. Le chiusure con diverse proprietà fisiche possono essere selezionate come misure di resistenza al fuoco. È possibile selezionare la curva temperatura-tempo unitaria, la curva di fuoco esterno e la curva di fuoco degli idrocarburi per la determinazione della temperatura del gas.

  9. Tensioni e classificazione

    Classificazione e verifica allo stato limite ultimo delle sezioni trasversali di SHAPE-THIN

    Quando si progetta una sezione trasversale in acciaio secondo l'Eurocodice 3, è importante assegnare il profilo ad una delle quattro classi della sezione trasversale. Le classi 1 e 2 consentono un'analisi plastica, le classi 3 e 4 sono solo per l'analisi elastica. Oltre alla resistenza della sezione trasversale, è necessario analizzare la stabilità del componente strutturale.

  10. Sbalzo con vincolo laterale

    Influenza dei parametri per la verifica di instabilità flesso-torsionale in RF-STEEL EC3

    Le finestre di immissione in RF-/STEEL EC3 distinguono tra l'analisi di instabilità flessionale e flesso-torsionale. Nel seguito, i parametri relativi all'instabilità flesso-torsionale saranno descritti mediante un esempio.

1 - 10 di 133

Contattaci

Contattaci

Hai domande o bisogno di consigli?
Contattaci gratuitamente tramite e-mail, chat o il nostro forum di supporto o trova varie soluzioni e consigli utili nella nostra pagina delle FAQ.

+39 051 9525 443

info@dlubal.it

Assistenza clienti 24/7

Oltre al nostro supporto tecnico (ad es. tramite chat), sul nostro sito internet troverai risorse che potrebbero esserti d'aiuto nella progettazione con Dlubal Software.

Primi passi

Primi passi

Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

Software potente ed efficace

“Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne avranno preso dimestichezza.”