Knowledge Base

Cerca





Perché Dlubal Software?

solutions

  • Più di 45.000 utenti in 95 Paesi
  • Un solo software per tutti settori
  • Supporto gratuito fornito da ingegneri esperti
  • Intuitivo e facile da imparare
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo
  • Sistema modulare flessibile ed estensibile in fuzione delle proprie necessità
  • Licenze singole o di rete
  • Software verificato dall'utilizzo in molti progetti noti

Newsletter

Ricevi regolarmente informazioni riguardo notizie, consigli utili, eventi, offerte speciali e buoni.

  1. Figura 01 - guida flangiato

    Carichi tangenziali orizzontali da inclinazione delle gru a ponte

    Nel caso di piste di gru con ampie campate, non è raro che il carico orizzontale da inclinazione sia rilevante per la progettazione. Questo articolo descrive l'origine di queste forze e l'input corretto in KRANBAHN. È qui sull'implementazione pratica e sul background teorico.

  2. Figura 01 - Telaio base per il modello shell

    Modellazione dei collegamenti con elementi bidimensionali

    Con RF-/FRAME-JOINT Pro, è possibile progettare giunti secondo DIN 18800 o Eurocodice 3. Quando si considerano giunti non normalizzati o si vuole indagare sul comportamento di un collegamento più in dettaglio, si raccomanda di utilizzare un modello numerico con elementi shell. Il seguente articolo mostrerà come strutturare tale modello.
  3. Figura 01 - Considerazione di un carico per ruota eccentrico per la verifica delle saldature allo SLU

    Applicazione di un carico per ruota eccentrico per la verifica delle saldature allo SLU

    In conformità dell'EN 1993‑6, per la verifica a fatica dalla classe di danneggiamento S3 è necessario considerare l'applicazione di un carico per ruota eccentrico di 1/4 della larghezza della testa della rotaia. Nelle impostazioni dettagliate, un'opzione di input consente di considerare questa eccentricità per la verifica a fatica allo stato limite ultimo. Selezionando questa opzione, la verifica con l'applicazione del carico eccentrico sarà sempre considerata indipendentemente dalla classe di danno.

  4. Figura 01 - Using Non-Continuous Weld Seams in CRANEWAY 8, Part 2

    Cordoni di saldatura non continui 2

    Quando si usano cordoni di saldatura non continui, è necessario fare attenzione che la lunghezza applicata del cordone di saldatura non superi la lunghezza della trasmissione del carico rigido (EN 1993-6, Espr. 6.1) del carico della ruota. In tal caso, la lunghezza della trasmissione del carico rigido diventa determinante per la progettazione dei cordoni di saldatura. Nessuna differenza nel rapporto di progettazione si presenta nel disegno della giunzione della saldatura rispetto all'uso delle giunzioni di saldatura su binario continuo.

  5. Figura 01 - Designing of Suspension Cranes with CRANEWAY

    Progettazione di gru sospese

    Nella versione 8.xx del programma CRANEWAY è possibile progettare gru sospese secondo la EN 1993-6. Per la progettazione, è necessario determinare le sollecitazioni di flessione locali nella flangia inferiore a causa dei carichi delle ruote secondo la EN 1993-6, clausola 5.8. Il calcolo dei coefficienti necessari secondo Tab. 5.2 è implementato in CRANEWAY. Inoltre, è necessario sovrapporre le rispettive sollecitazioni globali alle sollecitazioni locali dovute ai carichi delle ruote nell'analisi strutturale.

  6. Figura 01 - Selecting Load Combinations in Printout Report of CRANEWAY 8

    Selezione delle combinazioni di carico nel rapporto di calcolo

    L'incremento selezionato delle posizioni di carico aumenta automaticamente le combinazioni di carico generate. Per evitare di documentare tutti i dati di input di tutte le combinazioni, CRANEWAY 8 ti permette di emetterli in modo selettivo. È possibile trovare questa opzione nella selezione del rapporto di calcolo. Un altro modo per dettagliare l'output delle combinazioni di carico è selezionare i risultati intermedi mostrati, che possono essere, ad esempio, visualizzati nella forma lunga o corta o senza risultati intermedi.

  7. Figura 01 - Dlubal CRANEWAY 8 - Improved Results Window for Fatigue Design

    Finestra dei risultati migliorata per la progettazione della fatica

    La finestra dei risultati per la progettazione della fatica è stata migliorata nella versione corrente di CRANEWAY 8. Ora vengono mostrate le rispettive combinazioni di carico e le loro sollecitazioni utilizzate nella determinazione del range di sollecitazione. Ciò rende la valutazione dei risultati più facile e più trasparente.

  8. Figura 01 - Combinations of Crane Loads: EN 1990 + EN 1991-3; Cranes

    Combinazioni di carichi di gru: EN 1990 + EN 1991-3; gru

    La creazione automatica di combinazioni in RFEM e RSTAB con 'EN 1990 + EN 1991-3; L'opzione delle gru consente di progettare le travi della pista della gru e di sostenere i carichi sul resto della struttura.

  9. Figura 01 - Weld Types

    Tipi di saldatura

    In CRANEWAY , le saldature tra le flange e il nastro di una sezione trasversale sono quotate. Ci sono opzioni disponibili per definire la saldatura come una saldatura a doppio filetto o una saldatura di testa.

  10. Figura 01 - Reducing Dynamic Coefficient Using DIN EN 1993-6

    Riduzione del coefficiente dinamico mediante DIN EN 1993-6

    L'NCI secondo DIN EN 1993-6, parte 2.3.1 consente riduzioni dei coefficienti dinamici per i valori ≧ 1.1. Pertanto, è possibile utilizzare questi carichi di supporto ridotti per la progettazione di strutture di supporto e sospensione. In CRANEWAY, se si seleziona l'allegato nazionale "DIN" e i coefficienti dinamici ≧ 1.1, la riduzione viene considerata automaticamente.

1 - 10 di 17

Contattaci

Contattaci

Hai domande o hai bisogno di un consiglio?
Contattaci tramite il nostro supporto gratuito via email, chat o forum oppure trova soluzioni e consigli utili nella nostra pagina FAQ.


    +39 051 9525 443

    info@dlubal.it

    Knowledge Base

    Nella pagina 'Knowledge Base', puoi trovare molti articoli tecnici, suggerimenti e trucchi che possono aiutarti a risolvere le problematiche di progettazione strutturale che potresti incontrare usando i programmi Dlubal Software

    Primi passi

    Primi passi

    Offriamo suggerimenti e consigli utili per aiutarti a familiarizzare con i programmi principali RFEM e RSTAB.

    Software potente ed efficace

    “Credo che il software è così potente e capace che la gente apprezzerà sicuramente il suo potere dopo che ne avranno preso dimestichezza.”